Viesa Kompressor II

By 15/05/2012News

Viesa Kompressor arriva alla II generazione: più aerodinamico, più performante e con soluzioni destinate a ridurre tempi e costi di manutenzione. Kompressor II è costruito negli stabilimenti di Ital Colven, filiale toscana del Gruppo argentino Colven e utilizza componenti italiani

Il Gruppo Colven è conosciuto in tutto il mondo per la sua ampia offerta di prodotti destinata a ogni tipologia di veicolo. Nel settore dei veicoli industriali, i marchi di riferimento sono quelli di Vigia, con i calibratori di pneumatici e il sistema di protezione automatica del motore, e Viesa con le gamme di condizionatori evaporativi e a compressore. A due anni dal suo lancio sul mercato italiano, Viesa Kompressor condizionatore a gas destinato ai veicoli industriali, commerciali e macchine movimento terra, giunge alla sua seconda generazione. Il nuovo prodotto è stato sviluppato dalla filiale italiana del gruppo argentino Colven, la neonata Ital Colven, con sede e stabilimento a Montemurlo, in provincia di Prato. Un prodotto costruito in Italia e con componenti italiani, fatta eccezione per il compressore che proviene dall’Argentina. Quest’ultimo, infatti, è il risultato di un lungo sviluppo che ha portato a una tecnologia esclusiva e brevettata, grazie alla quale si sono ridotti i consumi elettrici (anche del 30% rispetto ad analoghi prodotti sul mercato) e si è riusciti a permettere il funzionamento del compressore fino a inclinazioni di 45 gradi. Kompressor II adotta una nuova scocca esterna che presenta un profilo più filante in grado di ridurre la resistenza aerodinamica e diminuire il rumore dovuto agli attriti. Al suo interno sono stati riposizionati i componenti, così da permettere una migliore accessibilità in caso di manutenzione. A questo proposito sono stati allungati i tempi per gli interventi di manutenzione grazie all’impiego di tubi in materiale poliplastico che hanno una migliore tenuta rispetto ai più porosi tubi in gomma e pertanto una minore perdita di gas nel tempo. E migliora anche la resa. Se la potenza di 1000 watt rimane invariata rispetto al suo predecessore, la capacità di raffreddamento è maggiore di circa 5 gradi a parità di condizioni climatiche. Questo aumento delle perfomance è dovuto all’impiego di componenti elettronici più moderni e di condensatori ed evaporatori di nuova generazione.

Tutta la componentistica è di derivazione “automotive”. Un dettaglio non trascurabile in un settore dove spesso si producono condizionatori sulla scorta di esperienze maturate con i gruppi frigoriferi. Gli interventi di riparazione o manutenzione su Kompressor II possono essere svolti da qualsiasi officina specializzata nel settore automotive in tutto il mondo.

L’elettronica adotta un sistema di protezione dell’accumulatore specificamente pensato per le batterie d’avviamento dei veicoli industriali, non idonee ad essere scaricate oltre un certo limite. L’impegno dei progettisti si è concentrato anche sull’ottenimento di bassa rumorosità e vibrazioni, vantaggi che l’esclusivo compressore di Colven è in grado di garantire.

Tra le caratteristiche salienti, troviamo anche un’altezza di soli 16 cm e un peso contenuto entro i 29 chilogrammi. Kompressor è disponibile in versioni specifiche per ogni modello e marca di veicolo industriale, con mascherine dedicate a ogni forma e misura di tettuccio.

La commercializzazione avverrà nel mese di maggio, contemporaneamente in tutta Europa. Il professionista potrà acquistare e far installare Viesa Kompressor presso qualsiasi punto autorizzato in Europa. La garanzia è quella europea di 2 anni.

 

Dati Tecnici

Consumo di corrente: 12 Ah
Potenza 1000 Watt
Peso: 29 Kg
Dimensione: Altezza: 16 cm.
Lunghezza: 81 cm.
Larghezza: 75 cm.
Garanzia europea: 2 anni

 


Il comunicato stampa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per altre finalità (“miglioramento dell’esperienza”, “misurazione” e “targeting e pubblicità”) come specificato nella privacy e cookie policy.

Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento.